Corso di addetto alle vendite con HACCP

Corso-di-addetto-alle-vendite-con- HACCP
  • Studenti (max): 20
  • Durata: 120 ore

Presentazione del corso

Il corso di Addetto alla vendita con Haccp è finalizzato alla formazione di una figura professionale con competenze di base di addetto/a alla vendita nei reparti della Grande Distribuzione Organizzata (GDO).  

Obiettivi del corso

L’obiettivo del corso è trasmettere ai partecipanti le competenze base per poter ricoprie il ruolo di Addetto alla vendita con Haccp nella GDO. Nello specifico durante le lezioni si affronteranno le seguenti aree tematiche:

  • Approvvigionamento, inventario, organizzazione dei reparti, funzionamento di una barriera di cassa
  • Qualità e igiene, salute e sicurezza
  • Vendita, comunicazione, marketing, visual merchandising

A chi si rivolge

Il corso di Addetto alla vendita con Haccp è rivolto a utenti che sono in cerca di una occupazione e che vogliono migliorare le loro competenze professionali in vista di un futuro impiego.

Programma

Modulo 1: Organizzazione punto vendita nella GDO

Che cos’è la GDO?  Differenza tra Grande Distribuzione e Distribuzione Organizzata.  Il mercato italiano della Grande distribuzione organizzata.  I canali di distribuzione:  Supermercato – Ipermercato, Discount, Superette  Hard Discount e Soft Discount; Cash & Carry, Negozi tradizionali

Modulo 2: Ruolo ed attività dell’addetto GDO polivalente

Addetto cassa

Requisiti: Percepire i bisogni altrui.

Attitudine alla vendita.

Attitudine all’ordine.

Attività principali:

Assistenza di base alla clientela e sorveglianza

Svolgere delle operazioni di apertura e chiusura cassa

Gestione delle modalità di pagamento rateali e dell’eventuale documentazione tecnico-contabile del pagamento.

Addetto Vendite

Requisiti: Applicare tecniche di presentazione prodotti

Interesse per il commercio

Orientamento al cliente

Approccio multitasking

Doti comunicative e relazionali.

Predisposizione alla vendita 

Gestire ordini, inventari, merci  

Conoscenza delle caratteristiche dei prodotti.

Attività principali: Assistenza al cliente.

Sistemazione e ordine del punto vendita

Rifornimento dei prodotti a scaffale

Scaffalista

Requisiti: Preparare le merci e ordinarle in maniera ottimale gestione del posizionamento dei prodotti, allestendo esposizioni differenti 

Attività principali: Assistenza informativa al cliente riguardo i prodotti del reparto

Orientamento al cliente per stimolare l’acquisto di un prodotto o usufruire un servizio

Organizzazione della merce da esporre  Rifornimento della merce negli scaffali Applicazione del prezzo ai prodotti esposti 

Ordinare le merci e i prodotti quando terminano 

Preparazione dei prodotti in consegna al cliente

Verifica della scadenza dei prodotti alimentari 

Inventario  Pulizia dello scaffale o del punto vendita

Modulo 3: Gestione dello stress e teambuilding

Le caratteristiche del gruppo di lavoro; I ruoli nel gruppo; La leadership; Il clima del gruppo di lavoro; Il gruppo di lavoro efficace. Gestione dello stress nell’attività di vendita

Modulo 4: Customer service, comunicazione efficace nella vendita

Il Cliente; Customer Satisfaction e Fidelizzazione del cliente; Individuazione dei motivi di acquisto; Relazione con il cliente: gestione delle criticità; La comunicazione efficace; Comunicazione Verbale, Non Verbale e Para verbale; Gli stili comunicativi.

Modulo 5: Procedure di cassa elettronica , la gestione della barriera cassa

Funzioni ed utilizzo – i nuovi strumenti alternativi al registratore di cassa (tablets e app) – le casse a libero servizio: funzionamento ed assistenza al cliente.  Sistemi di pagamento ed utilizzo del p.o.s. Il bancomat e le carte di credito – i nuovi sistemi di pagamento – il p.o.s. funzioni ed utilizzo – precauzioni igieniche anti Covid

Modulo 6: Elementi normativi HACCP

La prassi igienica: normativa su analisi dei rischi e controllo dei punti critici

Formazione HACCP: Normativa: formazione degli addetti del comparto. Legislazione in materia di alimenti e bevande. Il Reg. CE 852/04 e il D.Lgs 193/07. Sistema H.A.C.C.P. Gestione del sistema di autocontrollo: soggetti coinvolti, responsabilità, documentazione. Rintracciabilità dei prodotti alimentari: il Reg. CE 178/02 e il D.Lgs 190/06. Pericoli e prevenzione: in campo alimentare e misure di prevenzione. Contaminazione degli alimenti (biologica, chimica e fisica). Malattie alimentari, fattori di crescita dei microrganismi e principali agenti patogeni. Monitoraggio microbiologico. Norme di corretta prassi igienica e buona lavorazione: Personale: igiene della persona e abbigliamento. Igiene degli ambienti e delle attrezzature: manutenzione e sanificazione. Igiene delle lavorazioni e della conservazione. Lotta agli agenti infestanti. Gestione dei rifiuti

MODULO 7: 4 ore Formazione Sicurezza Generale Accordo Stato Regioni (D.lgs 81/2008)

MODULO 8: 4 ore Diritti  e doveri

Contattaci SUBITO